Durata del transito: 26 maggio 2024 – 9 giugno 2025

I transiti in quanto movimenti dell’universo, anche quando non toccano qualche punto vitale della nostra carta natale, hanno un’energia che influenza il nostro mondo e ciò che ci gravita intorno. Il pianeta che “cambia segno” si colora di un’energia diversa che può essere utilizzata naturalmente per agevolare gli eventi o plasmare le intenzioni. Basta conoscere con quale energia abbiamo a che fare.

26 maggio 2024: ingresso di Giove in Gemelli. Che significa?

Giove è uno dei pianeti più amati della volta celeste, e questo vale anche in astrologia, soprattutto nei transiti che condizionano il Sole e i nostri pianeti personali. Come mai? Cosa ci porta il transito di Giove?

Possiamo dire che la sua azione si sviluppa in due modi: il primo è ampliare lo sguardo e il modo in cui vediamo alcune situazioni, il secondo è sfruttare l’abbondanza di risorse disponibili e le opportunità.

Giove simboleggia la capacità di trarre profitto dalle situazioni, quindi un passaggio del pianeta risveglia il desiderio di mettersi in mostra, di provarci, di superare alcuni freni. Un altro significato del pianeta è la fiducia, motivo per cui un transito positivo di Giove ci permette di accrescere l’autostima e la sicurezza in noi stessi, così come la capacità di attrarre le buone occasioni.

x

Come si manifesta Giove nel segno dei Gemelli? Ricordiamoci che Giove ha la funzione psicologica di “espandere” ciò che tocca, andando a enfatizzare e valorizzare le tematiche che riguardano il segno che lo ospita. Cosa espanderà nei Gemelli? Tipicamente le qualità gemelliane collegate ai contatti sociali, la versatilità mentale, gli spostamenti, lo scambio, la comunicazione, la curiosità, lo spirito dinamico e leggero, la capacità di sdrammatizzare.

E infatti i Gemelli rappresentano nello zodiaco la nostra “parte giovanile”, quella che rimane intatta e cerca di sfuggire al passare inesorabile del tempo. E’ possibile che Giove in Gemelli vada a risvegliare la freschezza della gioventù, anche quella interiore, che ci permette a qualunque età di essere ironici e un pizzico ingenui, di girovagare senza meta, di rimanere entusiasti della vita qualunque cosa accada.

Nella parte meno positiva di questo passaggio possiamo trovare la dispersione, l’inconcludenza, la superficialità di non approfondire le questioni, nonché il fuggire irresponsabile dagli impegni e dagli obblighi. In ogni caso Giove nel segno dei Gemelli può trovare molte delle sue peculiarità naturali, collegate principalmente al nodo Gemelli-Sagittario che riguarda il tema della conoscenza, la ricerca, l’apprendimento, lo studio e l’esplorazione, o qualsiasi altra esperienza di scoperta fisica o intellettuale.

Un pò per tutti è il momento di cercare, di curiosare, di parlare, leggere, scrivere, conoscere, capire, e soprattutto apprendere.

x

Come percorrerà le decadi?

PRIMA DECADE: la prima decade vivrà un passaggio del pianeta circoscritto a poche settimane. Giove in Gemelli percorrerà la prima decade fino a metà luglio, passando rapidamente in seconda decade e non voltandosi più indietro. (26 maggio 2024 – 14 luglio 2024)

SECONDA DECADE: la seconda decade sarà la più impattata da questo passaggio, perché Giove farà sosta sulla seconda decade per diversi mesi, da luglio 2024 a fine aprile del 2025. C’è da dire che tra fine settembre e inizio ottobre 2024 Giove arriverà per pochissimo tempo ai 21 gradi, affacciandosi nella terza decade, ma proprio a ottobre inizierà una retrogradazione che lo riporterà pienamente in seconda decade fino ad aprile dell’anno successivo. Giove sarà retrogrado precisamente dal 9 ottobre al 5 febbraio.
(15 luglio 2024 – 24 settembre 2024 / 24 ottobre 2024 – 29 aprile 2025)

TERZA DECADE: la terza decade verrà colpita in maniera molto veloce, con un unico passaggio repentino del pianeta. Giove entrerà in terza decade il 30 aprile 2025, e ne uscirà definitivamente il 9 giugno 2025.
(30 aprile 2025 – 9 giugno 2025)

x

Che effetti avrà sui segni?

Iniziamo ovviamente dal segno dei GEMELLI che vivrà questo passaggio in congiunzione. L’arrivo di questa energia gioviale ed espansiva porterà molto entusiasmo nel vostro cielo, e un forte desiderio di azione, movimento, espressione esterna e di iniziativa. Giove porta fuori, vuole esporsi, quindi per i Gemelli non è un momento di chiusura e reticenza, è un momento di forte visibilità. Cosa volete portare all’esterno? Un progetto, un talento, un’idea, una relazione? Ricordatevi che tutto quello che inizierete sotto il passaggio di Giove avrà una particolare importanza per il vostro percorso di vita, anche se ci vorrà tempo per vedere i frutti. Scegliete bene, selezionate con cura, non fatevi catturare da mille cose, capite dove focalizzare l’energia espansiva e le occasioni che il pianeta potrà portare. E con Saturno in quadratura bisognerà badare al sodo e alla concretezza, e non farsi trascinare in chissà quali progetti strampalati.

In opposizione troviamo il segno del SAGITTARIO,  ed è un vero peccato, perché Giove è il vostro pianeta. Tipicamente il contatto del Sagittario con il suo pianeta in dissonanza mette in luce molte delle sue fragilità. Siamo alle prese con i difetti del Sagittario che potranno essere più evidenti durante questo passaggio, soprattutto se pensiamo alla fretta, all’aspettativa eccessiva, all’ingenuità, alla dispersione e al forte idealismo che caratterizzano il segno nei suoi aspetti meno luminosi. Non siate faciloni, non cedete alle attese, non diventate capricciosi, il rischio con questo Giove è non riuscire a disciplinarsi, a calmarsi, a strutturare i progetti. Qui parlerei di alternanza tra fasi di grande entusiasmo e fasi di grande sfiducia. Con Giove il Sagittario conosce poche vie di mezzo. Non è il momento per puntare tutto su un progetto, anche se le basi sono buone e ci avete lavorato sodo, è il momento per lavorare a piccole tappe e per piccoli obiettivi. Vedete di volta in volta se quello che fate funziona e ha dei riscontri fattibili e realistici, e ricordatevi che l’ombra di Saturno in quadratura non perdona, meglio pagare il conto di piccoli sbagli piuttosto che puntare troppo in alto e cadere da altezze elevate.

x

Conosci già il tuo tema natale?

IL TEMA NATALE ti permette di conoscere le tue potenzialità, i tuoi talenti, il tuo scopo di vita e molto altro
x
Analizzo il tuo tema natale e ti racconto una storia che parla di te!
x

Ordina il tuo tema natale

clicca qui

x

Per il segno della VERGINE questo passaggio di Giove sarà poco magnanimo, e andrà a rimarcare alcune tematiche che arrivano da Saturno in opposizione. Solitamente un modo per contrastare la cupezza di Saturno è attraverso la positività di Giove, ma quando entrambi sono in dissonanza c’è il rischio di non saper recuperare fiducia in se stessi e nelle proprie capacità. La critica diventa iper-critica? E’ possibile, perché Giove andrà ad espandere il difficile rapporto con Saturno. Attenzione al senso di svalutazione personale, al sovraccarico mentale in termini di pensieri e preoccupazioni eccessive, al non sentirsi sottotono e più disfattisti di quanto sia necessario. Per la Vergine è arrivato il momento di lavorare in maniera ancora più forte su se stessa e sul valore che è in grado di riconoscere a se stessa. Una tematica delicata per il segno della Vergine. Altra cosa importante: non c’è bisogno di stressarsi dietro a mille impegni, ascoltate il vostro corpo, trovate il modo di calmarvi, imparate a delegare. Poco importa se le cose non saranno esattamente come le vorreste, accettate il fatto che esistono modi diversi per fare le cose.

Per il segno dei PESCI il passaggio di Giove in quadratura sembra aver un significato particolare. Possiamo dire che Giove arriva per mettervi alla prova e testare quanto avete integrato del transito di Saturno in congiunzione? E’ vero che alcuni non hanno ancora vissuto il passaggio di Saturno, ma è anche vero che probabilmente lo vivranno in contemporanea con quello di Giove. E’ una particolare configurazione, che andrà a lavorare in maniera simbiotica. Cosa arriva da Giove in dissonanza? L’ombra più importante è quella della dispersione e dell’inconcludenza, e il rischio di Giove in Gemelli è mandare all’aria molte delle cose che erano state sistemate o che verranno sistemate con Saturno. E’ il caos che ritorna protagonista e mette alla prova struttura, disciplina, organizzazione, ordine. Dimostrate che questo non può accadere, non perdete il contatto con la terra e la materia, radicatevi e centratevi quando vi sembra di perdere l’orientamento. Altra tematica di questo Giove è la confusione, e qui Saturno vi insegna qualcosa di importante: non fidatevi delle parole (tipiche dei Gemelli), fidatevi dei fatti.

Per il segno della BILANCIA sappiamo che Giove in Gemelli sarà in aspetto di trigono, e ci aspettiamo molto da questo passaggio a contatto con il vostro cielo, non perché Giove porti fortune inaspettate, ma perché siete nella condizione migliore per accoglierlo e per recuperare molta fiducia e leggerezza. Non è un caso che questo Giove arrivi ad illuminare positivamente il cielo bilancino in concomitanza con l’ultimissimo passaggio di Plutone che vi ha tenuto in scacco per molti anni. L’impronta dei Gemelli segna un nuovo ciclo di rinnovamento e alleggerimento da molte pesantezze che sono accadute in passato, c’è bisogno di dire basta con ciò che è stato e recuperare la sicurezza e l’autostima che Giove sa portare nel vostro cielo. Avete la possibilità di osare e sperimentare, fatelo, perché potete permettervi di sbagliare strada e recuperare facilmente, il passaggio di Giove si accompagna a un periodo astrale piuttosto libero. E a proposito di libertà, questo Giove vi aiuta a lasciare andare i dubbi, le incertezze, i giudizi della gente, i pareri degli altri, il bisogno di consenso. Ai Gemelli tutto questo poco importa, e con questa spinta forse è il momento giusto per accantonare i condizionamenti, e fare veramente quello che sentite.

Per il segno dell’ACQUARIO l’arrivo di Giove in Gemelli sarà una boccata di aria fresca dopo il passaggio più castrante di Giove in quadratura dal Toro. Si accompagna alla presenza di Plutone in congiunzione, e proprio per questo possiamo dire che Plutone sarà avvertito in maniera psicologicamente un pò meno pesante, almeno nel prossimo anno. Punto forte di questo Giove è il concetto di “recupero”: recupero di fiducia, il tornare a crederci, il recuperare un vecchio progetto accantonato, il rispolverare qualcosa che non è stato possibile portare avanti. E qui le alleanze che possono arrivare dai Gemelli fanno comodo, perché quello che può succedere all’Acquario è di ricominciare a credere in un’idea o un progetto grazie all’arrivo di nuovi sostenitori, grazie ai buoni consigli, alla collaborazione, il gioco di squadra, i contatti sociali, l’inventiva e la capacità di trovare nuove soluzioni. Ancora più forte è il desiderio di ricostruire e ricreare un equilibrio dopo l’immobilismo e le restrizioni dei pianeti in Toro, pianeti che hanno messo a dura prova motivazione ed entusiasmo dei nativi in Acquario. C’è bisogno di stipulare nuovi accordi, creare condivisione, coltivare alleanze, riconquistare partecipazione.

x

TI PIACEREBBE IMPARARE L’ASTROLOGIA?
x

Scopri i nostri corsi di formazione professionale

x
x

Corsi di astrologia psicologica per tutti i livelli

Per saperne di più

x

CLICCA QUI

x

Per il segno dell’ARIETE è il momento di accogliere il nuovo transito di Giove in sestile dai Gemelli. Il sestile è un aspetto tenue, per quanto positivo, ma ha molto potenziale di espansione, quindi questo Giove dovrà essere sfruttato bene dall’Ariete. Giove in Gemelli porta velocità nel campo arietino, ed è possibile che alcune cose ferme o bloccate possano recuperare il tempo perso e andare avanti in maniera molto più spedita, questa è un’espressione di Giove che sarà molto apprezzata dal vostro segno. E finalmente arriva un’aria di alleggerimento, che contrasta bene gli ultimi strascichi di un Plutone che non vi ha dato tregua per molti anni. E’ il momento di ripartire più fiduciosi, intraprendere nuovi percorsi, imparare nuove cose, stringere nuove amicizie, per alcuni di voi cambiare il giro di amici e conoscere persone diverse. E’ un Giove socievole, aperto, dinamico, quindi lo stimolo intellettuale, culturale, di scambio e di conoscenza sarà particolarmente attivo; attenzione solo a non affrettare i tempi e non passare da un interesse all’altro vanificando le potenzialità di questo transito.

Per il segno del LEONE è il momento di riconquistare qualcosa che si è perso con il passaggio di diversi pianeti in dissonanza, non da ultimo il transito di Giove in Toro. Ora Giove cambia faccia, e dalla quadratura si sposta finalmente al positivo sestile. Ho visto molti Leone impegnati in diversi progetti, ma anche assediati da diversi problemi e ostacoli veramente tosti. E’ finalmente arrivato il momento di raccogliere qualche beneficio? Di trovare soluzioni in maniera più semplice e di godere di nuove alleanze e preziosi aiuti esterni? Sicuramente, ma trovo che il vantaggio maggiore che può arrivare da Giove in Gemelli sia la grande versatilità, la capacità di andare oltre, di superare le difficoltà con una scrollata di spalle, di recuperare fiducia e leggerezza. E qui la semplicità gemelliana gioca particolarmente a favore, perché il Leone ha bisogno di semplificare e di sentire che le cose sono più facili. Questo può senz’altro accadere con la buona spinta di Giove.

Per gli altri segni: TORO, CANCRO, SCORPIONE e CAPRICORNO il transito di Giove in Gemelli sarà neutrale e non produrrà dinamiche specifiche, tanto vale capire nel proprio tema natale se ci saranno dei passaggi importanti di questo Giove a contatto con Luna o Ascendente. Ricordate che a livello collettivo questo Giove rafforzerà l’aspetto sociale, comunicativo, di apprendimento e di scambio che fa parte delle peculiarità gemelliane, e questi saranno punti forti da non sottovalutare.

x

E se ho Giove in Gemelli nel tema natale?

In questo caso parliamo di CICLO DI GIOVE, ossia Giove ritorna nella sua posizione originaria. Secondo l’astrologia ogni ciclo di Giove rappresenta un viaggio, ossia un percorso di scoperta, di iniziativa e potenziale prosperità (ossia c’è qualcosa di specifico da sviluppare e da espandere in ogni ciclo di Giove). Iniziate a pensare a cosa è partito dodici anni fa, quando Giove è tornato in precedenza sulla posizione di nascita, è il momento di capire quale viaggio state terminando e di presagire quale nuovo viaggio vi aspetta nel prossimo ciclo. Ricordatevi che ogni viaggio ciclico di Giove verrà affrontato in maniera diversa, perché presumibilmente in questi 12 anni molte cose sono cambiate e anche voi siete cambiati. Puntate sempre verso l’elevazione, questo è un concetto che appartiene al mondo di Giove.

x

Giove in Gemelli come alleato?

Inutile dire che Giove può essere un alleato perfetto per qualunque cosa, ma questo Giove in particolare troverà le migliori occasioni in tutto ciò che riguarda le trattative, il commercio, le prove d’esame, i concorsi pubblici, l’utilizzo dei social network, le sponsorizzazioni, i viaggi a corto raggio e i progetti organizzati sul breve periodo.

x

ARTICOLO DI:
Chiara D’Angelo
Astrologa e scrittrice

XXX

Vuoi sapere quando Giove sarà alleato? Visita il nostro Lunario

Scopri i miei temi natale e le mie consulenze, clicca qui

Leggi le Previsioni dell’anno per il tuo segno, clicca qui

Crea il tuo Oroscopo di coppia, clicca qui

x

Seguimi su YouTube!

x