fbpx

GIOVE ENTRA NEL SEGNO DEL CAPRICORNO. E’ il momento di sfruttare al massimo capacità e risorse

2020-10-29T15:57:58+01:00

Durata del transito: 3 dicembre 2019 – 19 dicembre 2020

I transiti in quanto movimenti dell’universo, anche quando non toccano qualche punto vitale della nostra carta natale, hanno un’energia che influenza il nostro mondo e ciò che ci gravita intorno. Il pianeta che “cambia segno” si colora di un’energia diversa che può essere utilizzata naturalmente per agevolare gli eventi o plasmare le intenzioni. Basta conoscere con quale energia abbiamo a che fare.

3 dicembre 2019: ingresso di Giove in Capricorno. Che significa?

Ogni anno Giove segna la partenza di un nuovo ciclo annuale che coinvolge le energie planetarie e determina un “tema di fondo” dedicato all’anno in questione.

Questo perché Giove compie il suo giro in circa 12 anni, toccando quasi con precisione matematica un segno all’anno.

Il 2020 è la volta di Giove in Capricorno, un’energia piuttosto diversa dal Giove in Sagittario che ha determinato il 2019.

Se Giove in Sagittario giocava sull’importanza della spontaneità, dell’entusiasmo, del “crederci” e avere il coraggio di provarci, il nuovissimo Giove presente nel segno del Capricorno è più strutturato, concreto, proiettato sui risultati che daranno benefici nel lungo periodo.

Ciò che sappiamo del Capricorno è che è un segno di Terra piuttosto pragmatico e razionale, e saranno le scelte pratiche precedute da un processo di riconoscimento logico delle occasioni esterne a dare a Giove le migliori possibilità di crescita.

Il pianeta lavora sempre sull’espansione, ma in questo caso il suo lavoro dovrà essere accompagnato da un nostro lavoro efficace sul piano materiale.

Le azioni impulsive saranno poco supportate, se vorremo sfruttare a pieno il favore del grande pianeta dovremo tornare con i piedi per terra, riflettere, capire, escogitare e agire.

Giove quest’anno potrebbe favorire gli obiettivi concreti, i progetti professionali efficaci, l’accrescimento di competenze personali, l’indipendenza e la gestione monetaria oculata e intelligente.

E in cambio cosa chiederà? Diciamo un muoversi nel mondo un po’ più… proficuo. Cioè liberarsi di ciò che non serve e sfruttare al massimo capacità e risorse.

Quanto sarà forte il pianeta?

Giove quest’anno sarà particolarmente forte, perché supportato da tre transiti importanti in segni di Terra: Urano, Saturno e Plutone. E come se non bastasse, riceverà anche il favore di Nettuno in sestile dai Pesci.

Giove incontrerà Urano nei primissimi giorni del suo nuovo ciclo, intorno a metà dicembre. Quale impatto potrebbe avere? Potrebbe invogliarci a cambiare il modo con cui facciamo le solite cose. Magari stiamo cercando dei risultati diversi perché siamo stanchi di ottenere sempre gli stessi feedback, e la domanda di Urano sarà: potremo mai ottenere dei risultati diversi se pensiamo e agiamo sempre nello stesso modo? Forse è il momento di escogitare nuove modalità operative.

Plutone incontrerà Giove svariate volte nel corso dell’anno: ad aprile, a giugno e a novembre. In questi casi l’attenzione potrebbe essere rivolta al proprio concetto di potere personale, all’auto-realizzazione, al sentirsi padroni delle proprie decisioni e della propria vita. E a non farsi influenzare e limitare da niente e da nessuno.

Giove e Saturno chiuderanno insieme il transito nel segno del Capricorno, previsto a dicembre 2020. Finalmente Saturno chiude il suo ciclo durato tre anni, ma lo fa con un alleato di tutto rispetto, a dimostrazione che il suo rush finale sarà decisivo. La lucidità e la saggezza di Saturno potranno servire a tracciare con cura e obiettività i traguardi giusti per noi, simboli di una nostra crescita materiale e non. Puntare i giusti obiettivi sarà tutto, ma anche metterci l’impegno e la strategia necessari per arrivarci in maniera fluida ed efficace.

Giove in Capricorno come alleato?

Inutile dire che Giove può essere un alleato perfetto per qualunque cosa. Ma questo Giove in particolare troverà le migliori occasioni in tutto ciò che riguarda progetti da espandere, attività da costruire, decisioni da consolidare.

Momenti in cui sarà alleato da dicembre 2019 a febbraio 2020:
domenica 8 dicembre ore 10:59
martedì 17 dicembre ore 13:56
sabato 21 dicembre ore 21:21
giovedì 26 dicembre ore 08:30
domenica 5 gennaio ore 08:21
martedì 14 gennaio ore 07:08
sabato 18 gennaio ore 13:46
giovedì 23 gennaio ore 03:45
martedì 28 gennaio ore 02:14
domenica 2 febbraio ore 05:11
martedì 11 febbraio ore 01:55
sabato 15 febbraio ore 05:53
mercoledì 19 febbraio ore 20:50
lunedì 24 febbraio ore 20:45
sabato 29 febbraio ore 23:41

ARTICOLO DI:
Chiara D’Angelo
Astrologa e scrittrice

XXX

Vuoi saperne di più sui pianeti alleati? Visita il nostro Lunario

Crea con noi il tuo tema natale personalizzato, clicca qui

Scopri le nostre Previsioni 2021, clicca qui

Torna all’oroscopo mensile, clicca qui


Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza

Torna in cima