7° posizione: Toro

2019-12-10T14:35:41+01:00

Oroscopo dicembre 2019 – Finalmente vi allontanate dall’ultimissima posizione che vi ha visti alle prese con momenti complessi tra ottobre e novembre e iniziate una rapida risalita. Questo mese si può parlare di risalita, ma si può parlare anche di consolidamento.

E’ pronto un nuovissimo ciclo di Giove che giocherà in maniera piuttosto positiva sul segno del Toro. E’ già da tempo che collezionate buoni appoggi dal segno del Capricorno, vostro compagno di Terra, e c’è da dire che quando è la Terra a sorreggere i grandi transiti, molte delle dinamiche prendono una piega piuttosto “tangibile”, tenendovi con i piedi ben saldi al terreno e mostrandovi le cose da un punto di vista concreto e senza filtri.

Questo ovviamente significa vedere le cose per come sono, senza decorazioni e abbellimenti, e si sa, a volte non sono visioni proprio piacevoli.

Ma ecco che a dicembre si fanno avanti due pianeti che potrebbero cambiare lo spirito con cui affrontate la quotidianità: Giove e Venere.

Entrambi appaiono nell’orizzonte del Capricorno: il primo per un lungo periodo che vi accompagnerà per quasi tutto il 2020, la seconda solamente fino al 20 dicembre.

Giove riporta fiducia e ottimismo nel vostro animo, ma non solo, crea anche quelle buone opportunità che permettono ad Urano nel vostro segno di manifestarsi. Urano desidera che scegliate una vita più in linea con chi siete e ciò che volete, ma ha bisogno di una buona motivazione proveniente dall’esterno per esprimersi con forza, e Giove sembra giunto in buon aspetto proprio per dargli man forte.

Sul lato pratico questo significa trovare dei modi originali e tutti vostri per perseguire i vostri intenti, e per non farvi scoraggiare da niente e da nessuno.

Le incongruenze della vostra vita dovranno essere accantonate una a una nel corso dei prossimi 12 mesi, a partire da dicembre. Cambiare non è mai semplice per voi, ma forse il grande Giove ve lo farà apparire più possibile e più interessante.

Venere in trigono per buona parte del mese ci parla di una passione risvegliata, di nuovi stimoli, di direzioni più solide e di piani per il futuro. Stiamo parlando di una Venere terrena, quindi leale, responsabile, pragmatica. Se negli ultimi tempi erano nati dei diverbi o delle discussioni relative alla casa, i soldi, il bilancio famigliare, questo è un buon momento per trovare un buon compromesso o un’intesa vincente. Ma anche per programmare qualcosa di decisivo per il futuro, perché Venere in Capricorno ha sempre a cuore i concetti di sviluppo e crescita.

Purtroppo dal 20 dicembre Venere si sposta in un segno un po’ meno compiacente, l’Acquario, da cui crea una fastidiosa quadratura. E’ un peccato che questo passaggio tocchi proprio le festività, ma questa Venere poco supportata non dovrebbe creare troppi disagi, sempre se non sarete voi stessi a generarli. Questo aspetto, rafforzato nel vostro cielo da Marte opposto, può creare degli alti e bassi a livello di umore e di sopportazione personale, soprattutto nelle relazioni.

Magari durante le feste qualche parola di troppo o qualche commento inopportuno potrebbero rendervi un pizzico più acidi e irascibili. Ma allora perché non lasciare perdere e farsi una bella risata sopra? Dopotutto, è proprio quello che farebbe Giove. Con una sana scrollata di spalle.

<<novembre 2019<<

Regala il nostro tema natale in formato libro, clicca qui

Scopri le nostre Previsioni 2020, clicca qui

Vuoi saperne di più sul segno del Toro? clicca qui

Torna alla classifica mensile, clicca qui


Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza