9° posizione: Sagittario

2019-04-03T14:27:26+00:00

Oroscopo marzo 2019 – Un pensiero destrutturato, che rischia spesso di confondersi, e che non ama restare all’interno di schemi fissi e linee precise. Questo è il possibile impatto di un Mercurio in Pesci sulla mente sagittariana. Una scarsa oggettività, un appello costante a emozioni e stati d’animo per determinare il tipo di pensieri e di comunicazione che si metterà in campo di volta in volta.

L’arrivo di Mercurio in quadratura dai Pesci rischia di mettere a repentaglio ordine e schematizzazioni e di facilitare una certa predisposizione a immaginazione e sogni a occhi aperti. Il voler scomparire, il non volersi occupare, il desiderio di lasciare andare.

Ma con i Pesci c’è qualcosa in più. Da una parte la necessità di accudire qualcuno che ci sta a cuore, magari non per forza per alleviare dei disagi fisici, forse solo per stemperare qualche condizionamento psicologico a chi ha bisogno di particolari attenzioni in questo periodo. E la cosa potrebbe riguardare anche un dialogo con sè stessi.

Dall’altra la volontà di liberarsi di alcuni pensieri pressanti e fin troppo reali per non sentire il richiamo di un mondo un po’ più appartato e accomodante.

I Pesci sembrerebbero accompagnare il Sagittario verso queste ipotetiche direzioni. E forse il Sagittario sente la necessità di prendersi una piccola pausa dagli accadimenti degli ultimi tempi. Marzo fornisce questa possibilità, ma rischia di mantenere fermo un segno che ha bisogno di fare grandi passi avanti grazie alla protezione di Giove. Che fare quindi?

L’arrivo di un altro elemento incredibilmente attivo e dinamico come Marte in un segno fermo e pacato come il Toro sembra dare man forte alle possibili conseguenze di Mercurio in Pesci su alcuni elementi dello zodiaco. Tutti rischiamo di addormentarci. Rischiamo di preferenza sognare, immaginare, non faticare, lasciarci andare a piaceri effimeri, piuttosto che procedere con convinzione e impegno.

Sotto l’effetto di un Marte in Toro la possibilità di uscire da un certo torpore anestetizzante potrebbe risultare ancora particolarmente difficile per il segno, che magari si ritroverà ad affrontare il mese con un disinteresse degno del migliore dei suoi esponenti.

Eppure raccogliersi in momenti intimi, ludici e riservati con le persone di cui si ama più la compagnia sembra l’unica scorciatoia fattibile durante il mese. Una Venere libertina, stimolante, affascinante in un segno spregiudicato come l’Acquario sembra giungere nel momento giusto per dare un po’ di brio almeno alle relazioni affettive. E per mantenere attivi gli istinti del segno.

Il carisma di Venere in Acquario, in favorevole sestile, potrebbe riaccendere le passioni e il desiderio di incontri liberi e anticonvenzionali. Un umorismo e una voglia di sperimentare, scambi comunicativi e giochi verbali che si incastrano alla perfezione nel volersi circondare di persone particolarmente brillanti e con le quali è possibile scherzare.

Tutte situazioni che è possibile coltivare anche nella coppia, ma che ancora di più possono risvegliare gli animi dei single. Purché il tutto non si faccia troppo impegnativo.

<<febbraio 2019<<

>>aprile 2019>>

Scopri le nostre Previsioni 2019, clicca qui

Vuoi saperne di più sul segno del Sagittario? clicca qui

Vai alla classifica mensile di marzo 2019, clicca qui

Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza