3° posizione: Pesci

2019-12-10T14:36:31+01:00

Oroscopo dicembre 2019 – L’anno si chiude piuttosto bene per il segno dei Pesci. Diciamo che questa chiusura d’anno potrebbe rivelarsi particolarmente dinamica e all’insegna delle sorprese, delle novità, tutte cose piuttosto gradite al vostro segno. Non dimentichiamoci infatti che siete un segno mobile, quindi per natura legato al movimento, al cambiamento, alla trasformazione continua.

Dicembre apre il nuovo ciclo di Giove, un Giove molto più strutturato di quello precedente, più saldo, solido e prevedibile. Questo passaggio dà ai Pesci un grande vantaggio: la possibilità di manipolare con più sicurezza il lato materiale e pratico della vita.

Per i Pesci, segno permeato da uno spirito istintivo e percettivo piuttosto marcato, questa concretezza non può che essere utile per risistemare un pezzo alla volta ciò che non funziona sul lato pratico.

Spesso questo segno sottovaluta l’importanza dell’ordine mentale, emotivo e materiale che consente di vedere le cose senza quell’alone di opacità che deforma e confonde. E questo Giove sembra giunto a mostrare la strada, evidenziare gli intenti, illuminare le nuove possibilità.

A metà dicembre Giove si incrocerà positivamente con Urano, alimentando un processo di cambiamento improvviso che potrebbe rimescolare le carte che avete in mano in questo momento. L’incontro esplosivo potrebbe produrre un evento insolito, oppure potrebbe far sentire la sua voce dall’interno, spingendo i Pesci a muoversi, cercare, sperimentare. Cosa fare? Assecondare questo cielo così attivo, non trattenersi, non limitarsi.

Anche il pianeta dell’azione Marte questo mese si posiziona in un punto particolarmente favorevole per voi: lo Scorpione. Per un certo periodo di tempo, almeno fino al 10 dicembre, sarà accompagnato da Mercurio, quindi la combinazione mente-espressione-manifestazione sarà perfettamente allineata. Marte in Scorpione è un ottimo stratega, ma nel vostro caso specifico ha la qualità di trovare dentro di sé le giuste risposte e le giuste soluzioni.

E questo è un altro elemento molto dinamico che riporta passione nel fare le cose, nel costruire, nell’applicarsi.

Purtroppo lo spostamento di Mercurio in quadratura dal Sagittario, a partire dal 10, porta qualche piccolo rallentamento, qualche ritardo o qualche ripensamento. La quadratura alimenta i dubbi, e lo scontro previsto di Mercurio con Nettuno intorno al 20 offusca ulteriormente i pensieri. A partire dal 10 potrete seguire l’esempio di Marte in Scorpione e agire seguendo più cuore e istinto, invece che l’intelletto, perché la mente potrebbe essere fonte di errate valutazioni e pensieri poco praticabili.

La combinazione di Marte in trigono e Venere positiva dal Capricorno crea degli ottimi presupposti in amore e nelle relazioni. Parliamo di un Marte in Scorpione che risveglia la passione, l’intensità di sentimenti, l’intesa intima. E di una Venere particolarmente pragmatica che unisce all’intesa il desiderio di progettare e pianificare qualche nuovo traguardo per il futuro.

Le relazioni spente o poco stimolanti troveranno in questi passaggi l’occasione di riprendersi e ripartire, ma solo se ci saranno dei presupposti reali perché questo accada. I tanti elementi in Capricorno non sorreggono ciò che non funziona, ma solo ciò che può durare nel tempo. In quale maniera? Con i fatti, non con le parole. Un gesto, un invito, una sorpresa, un regalo. Uno sguardo. E anche chi è in cerca di un rapporto nuovo e soddisfacente potrà trovare in queste modalità un approccio efficace per affascinare e conquistare.

<<novembre 2019<<

Regala il nostro tema natale in formato libro, clicca qui

Scopri le nostre Previsioni 2020, clicca qui

Vuoi saperne di più sul segno dei Pesci? clicca qui

Torna alla classifica mensile, clicca qui


Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza