12° posizione: Leone

2019-12-10T14:35:07+01:00

Oroscopo dicembre 2019 – Da qualche tempo il Leone è tormentato da alcuni transiti che non sembrano ridimensionare le sue dinamiche in chiave positiva. E purtroppo dicembre aggiunge carne al fuoco. Il tormento arriva ovviamente dal segno più oscuro ed enigmatico dello zodiaco: lo Scorpione.

Questo segno guidato da Plutone è associato alle tenebre, alla profondità, all’inconscio. Il Leone governato dal Sole rischia di dover far fronte ad alcuni nubi emotive che lo rendono nel mese di dicembre un po’ più sensibile agli affronti esterni e meno capace di combatterli con forza.

L’arrivo di Marte in Scorpione, in quadratura, può caricare l’umore di nervosismo, di irascibilità, con la sensazione di non essere particolarmente capiti o apprezzati dall’esterno. Essendo Marte il pianeta personale dell’autoaffermazione, dell’attacco e della difesa, il Leone potrebbe pensare che l’unico modo per affrontare il mondo possa essere un atteggiamento dominante quanto basta per rimettere le persone e le cose a posto, ma questo Marte ragiona in modo diverso, e potrebbe ripagare con l’insuccesso chi non segue il suo modus operandi.

I lati più positivi dello Scorpione parlano di analisi profonda, introspettiva, strategica e misurata con fine intelligenza. Non è un segno che va allo sbaraglio, così come non lo è l’animale che lo rappresenta, che si muove silenzioso ma letale.

Abbracciare questa modalità di azione non è particolarmente semplice per il Leone, perché il vostro segno ha bisogno di proclamare ciò che va fatto, non solo interiorizzarlo. Ma questo può essere un buon banco di prova per non soccombere alla difficile quadratura e provare a calmare gli animi, sciogliere rancori, risolvere dissapori.

A portare qualche buon beneficio arriva Mercurio in Sagittario a partire dal 10 dicembre. Finalmente Mercurio abbandona lo Scorpione facendovi recuperare un pochino più di sicurezza sul piano comunicativo e intellettuale. Se i progetti lavorativi e personali rischiano di rimanere un po’ fermi a causa di un Marte che arrugginisce gli ingranaggi, avrete dalla vostra la capacità di parlare in modo schietto, aperto, chiaro, di consolidare dei contatti che potrebbero esservi utili a partire da gennaio, e che potrebbero coinvolgere anche l’estero.

Ma questo Mercurio interessante può fare di più. E’ un pianeta in un segno di Fuoco che stimola le idee, gli spunti brillanti, l’ispirazione, e potrebbe agevolare quello studiare a fondo le cose che accontenta Marte in Scorpione. E’ il momento di pensare, di capire, di parlare.

A partire dal 21 arriva anche Venere in opposizione dall’Acquario. E’ una Venere distante, che ha difficoltà a mettersi in relazione con calore e generosità. La combinazione difficile di Marte e Venere in corrispondenza delle feste ci parla di relazioni famigliari e personali un pizzico più complicati da gestire, o forse un pizzico più faticosi da sopportare. Ma anche qui la giusta modalità espressiva potrebbe fare dei miracoli.

Scorpione e Acquario possono essere molto permalosi e a volte rischiano di diventare puntigliosi e ossessivi su piccoli dettagli poco importanti, e quindi sarà la vostra forza, il vostro modo di parlare chiaro, di essere spontanei e la capacità di ridere di fronte alle provocazioni, a un commento inopportuno, a una frase poco delicata, che potrà spiazzare i due pianeti. E’ il lasciar perdere ogni singola parola e continuare a dominare il vostro mondo. Da veri Leone.

<<novembre 2019<<

Regala il nostro tema natale in formato libro, clicca qui

Scopri le nostre Previsioni 2020, clicca qui

Vuoi saperne di più sul segno del Leone? clicca qui

Torna alla classifica mensile, clicca qui


Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza