7° posizione: Capricorno

2019-08-30T21:33:43+00:00

Oroscopo settembre 2019 – Il mese di settembre parte con una grande componente di Terra che governerà la maggior parte dei transiti. Quando è l’elemento Terra ad avere la meglio le tematiche più favorite sono quelle che riguardano la costruzione tangibile, la praticità, l’organizzazione. C’è da dire che chi ha una grande predominanza di Capricorno, che può essere dettata dalla nascita nel segno, ma anche da Ascendente, Luna o altri pianeti come Venere e Mercurio nel segno, sentirà forte la spinta a procedere nella vita con entusiasmo e capacità.

La Vergine, vostra compagna di Terra, questo mese accoglie i transiti dei pianeti veloci: Marte, Mercurio e Venere, persino il Sole. Rispetto a voi la Vergine è piuttosto puntigliosa, critica e polemica quando si tratta di dettagli e analisi, ma questa è un’occasione per ridefinire e risistemare delle piccole cose che forse vi erano sfuggite o che non avevate progettato nel migliore dei modi. E potrebbe essere entusiasmante per voi aggiustare i piccoli dettagli e verificare che le cose funzionano con maggiore efficienza ed efficacia.

Ecco allora che sul piano professionale a settembre si aprono degli spiragli importanti, dedicati a riordinare le idee e a rivalutare con lucidità i vostri obiettivi. Urano e Mercurio vi spingono a cercare soluzioni innovative, a valutare nuove direzioni, a pretendere un po’ più sforzo da voi stessi e dalla vostra mente, ma la cosa avverrà in maniera così fluida e naturale che potreste rimanere colpiti da ciò che sarete in grado di realizzare concretamente.

Se la presenza di Saturno retrogrado ha segnato alcuni ritardi o piccoli insuccessi, ora il ritorno di Saturno in moto diretto e l’appoggio per tutto il mese di Marte potrebbero far ripartire le cose a una doppia velocità, ma solo se verranno gestite con criterio, impegno, perseveranza.

Tutto ciò che riguarda accordi, contratti, comunicazioni con l’esterno dovrebbe essere portato a compimento nella prima parte di settembre, perché nell’ultima parte potreste notare una maggiore fatica nel portare a termine trattative e nel convincere gli altri del vostro punto di vista.

Nell’ambito relazionale Venere e Mercurio positivi fino al 14 settembre vi rendono più disponibili nei confronti di partner, amici, famigliari, soprattutto se vi troverete ad essere coinvolti in questioni pratiche e organizzative in cui è richiesto il vostro prezioso contributo. E in questo il Capricorno ha notevoli doti e qualità da dimostrare all’esterno.

I pianeti in Vergine potrebbero spingervi a prendere decisioni che comportano maggiori responsabilità dal punto di vista affettivo, ma che corrispondono anche a una crescita più seria e duratura dei vostri rapporti. Tuttavia, dal 14 lo spostamento di Venere e Mercurio in quadratura potrebbero bloccarvi temporaneamente e farvi fare qualche piccolo passo indietro rimandando alcune scelte determinanti.

La quadratura dalla Bilancia crea un po’ di ripensamenti, si tratta infatti di un segno d’Aria razionale, mentale, che pensa e ripensa troppo alle cose, tendendo a bloccare l’azione e creando indecisione e tentennamenti sul lato pratico. E’ anche un segno molto verbale, comunicativo, ma il segno del Capricorno potrebbe essere concentrato nel fare, nel creare, e il parlare e discutere troppo potrebbe creargli un certo fastidio che lo spinge ad allontanarsi.

Forse il Capricorno potrebbe cogliere quest’occasione per liberarsi di alcuni pesi dovuti a cose taciute, tenute dentro, non espresse. La Bilancia nel suo lato più positivo sa dare il giusto spazio agli altri, sa mantenere in equilibrio i bisogni personali e quelli altrui, sa valutare i giusti confini. E forse i transiti in Bilancia potranno darvi il giusto suggerimento nell’occuparvi delle vostre realizzazioni concrete senza sottovalutare le necessità di chi vi sta intorno.

<<agosto 2019<<

Scopri le nostre Previsioni 2019, clicca qui

Vuoi saperne di più sul segno del Capricorno? clicca qui

Torna alla classifica mensile, clicca qui

Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza