8° posizione: Acquario

2019-05-18T13:29:07+00:00

Oroscopo maggio 2019 – Materia, ritmi lenti, fatti e non parole. A livello superficiale un segno come il Toro potrebbe apparire piuttosto affine con l’Acquario. Entrambi amanti di concretezza e razionalità, entrambi affascinati da concetti scientifici e intellettuali, entrambi piuttosto pratici; eppure tra i due segni c’è un abisso. Innovazione contro conservatorismo. Mente veloce contro lenta riflessione. Ribellione contro adattamento.

Nel mese di maggio i tanti pianeti in quadratura dal Toro sembrano giunti a sbarrare il passaggio a un idealismo incredibilmente agguerrito e selvaggio messo in campo dall’Acquario.

Le energie di maggio sono molto variegate, e i pianeti che andranno a toccare il segno sono diversi e piuttosto numerosi. Ma portano con sé un messaggio abbastanza chiaro.

Da una parte delle energie positive e piuttosto veloci come il trigono di Marte in Gemelli fino al 16 maggio, accompagnato da un sestile di Venere fino al 15, e da un trigono di Mercurio e Sole a partire dal 22.

Dall’altra parte uno schieramento di pianeti in Toro: Venere a partire dal 16, Mercurio per tutta la parte centrale del mese, il Sole e Urano già presenti nel segno.

Se da un lato l’impulso a muoversi velocemente, a parlare, discutere, pensare e costruire è garantito da energie piuttosto forti e risolute, dall’altro lato l’energia taurina sembra mettere un posto di blocco a tutta questa dinamicità.

L’Acquario rischia di ritrovarsi impantanato nelle sue stesse idee e nei suoi stessi piani per il futuro a causa di norme, di burocrazia, divieti e imposizioni che frenano le sue iniziative e la sua determinazione.

Il cielo di maggio è variegato, ma parla chiaro. Che si tratti di faccende affettive o professionali, l’Acquario dovrà affrontare situazioni o persone che rallentano la sua corsa.

Ma in effetti le regole esistono per un motivo. E procedere con calma e pazienza significa costruire con solidità e accortezza.

Forse è il momento per l’Acquario di imparare delle lezioni preziose. Troppo spesso l’Acquario rischia di rovinare i piani con il suo “volere tutto e subito”. Proiettato nel futuro e con gli occhi fissi sull’obiettivo spesso brucia le tappe e non vive a pieno i suoi momenti di passaggio.

Ma chi incontrerà sulla sua strada a maggio potrebbe dargli dei consigli utili; ciò che lo blocca potrebbe mostrargli qualcosa che non gli è ancora chiaro.

Il mese non è sfavorevole per l’Acquario, anzi, rappresenta una buona opportunità di ripensare e rivedere ciò che ha a portata di mano.

E già a giugno il segno potrebbe riprendere la sua corsa con maggiore consapevolezza e migliore visibilità.

<<aprile 2019<<

Scopri le nostre Previsioni 2019, clicca qui

Vuoi saperne di più sul segno dell’Acquario? clicca qui

Torna alla classifica mensile, clicca qui

Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza