Caratteristiche del segno zodiacale: Vergine 2019-07-03T14:14:50+00:00

Vergine – Caratteristiche , Psicologia, Amore

(23 agosto – 23 settembre)

Elemento: Terra

Pianeta governatore: Mercurio

Colore: bianco

Pietra: Diamante

Fiore: Gardenia

Profumo: Pino silvestre

Il secondo segno di Terra si colloca alla fine dell’estate e ha il difficile compito di prepararsi ai primi freddi autunnali. Si occupa di gestire il passaggio da una stagione all’altra immagazzinando le riserve dei ricchi raccolti estivi in modo da garantire il sostentamento della famiglia per l’inverno.

E’ governato da un Mercurio molto diverso da quello che abbiamo descritto nel segno dei Gemelli: qui troviamo le doti mercuriali di analisi, concentrazione e precisione. Un Mercurio che ha terminato il suo compito di raccogliere informazioni in modo frenetico e indiscriminato e che ora è pronto per vagliarle, selezionarle e applicarle in modo concreto nella vita quotidiana.

Vergine è un’immagine di purezza. Non è attaccata a nulla, non vuole nulla, non ha paura di nulla, è libera ma è qui sulla terra. Cosa offre il mondo a chi non ricerca altro che perfezione? E lei cosa potrà chiedergli? Nulla. Aspettare sola, in disparte, lavorare su sé e aiutare dove può, tuttavia la sua missione, la prima cosa che deve imparare per crescere verso la purezza, la perfezione, l’appagamento è l’UMILTA’.

La Vergine vede ciò che potrebbe essere, il suo potenziale, come apparirebbe se eliminasse tutte le catene che la legano, e vede anche ciò che veramente è, con chiarezza e onestà. Nessuno può analizzarsi altrettanto freddamente. Non vi è segno più desideroso di crescere, il suo perfezionismo preme per il cambiamento e il suo realismo pragmatico le dona i mezzi per farlo.

Esprime se stessa attraverso il servizio. Diventa il servizio che lei offre e mentre il servizio migliora e si perfeziona, così fa lei. Perfezionare il sé attraverso l’idealismo inflessibile, l’autoaffermazione umile. Vede solo ciò che c’è veramente e lo vede in dettagli minuti e con chiarezza spietata. Quando individua una distorsione dentro di sé non si dà pace fino a che non l’ha estirpata. Mai compiacente, mai pigra. Il suo obiettivo è sempre più in là. La Vergine è incontentabile, per lei non vi è tempo da perdere.

Svolgere un lavoro che abbia un significato è un tema chiave per un nativo del segno; se anche potesse permettersi di non lavorare per vivere, avrà però sempre qualcosa da fare. Non è qui per rilassarsi. La competenza nelle mansioni che richiedono pazienza e precisione è una sua dote naturale, come pure il senso di responsabilità. La sua disponibilità a essere d’aiuto è totale, arriva a spostare il frigorifero come a dare un consiglio sull’arredamento, e tutto sarà perfetto oltre a includere tutta la storia della refrigerazione. Non sopporta di lasciare un qualsiasi dettaglio aperto a un’erronea interpretazione.

Attenzione però perché il rischio che corre è quello di sacrificarsi troppo. Sarebbe capace di autodistruggersi, consumando la vita nell’indifferenza di piccole e irritanti futilità. La spietata autocritica deve essere temperata da un’assoluta accettazione di sé. Deve imparare ad amare se stessa senza condizioni e deve farlo con una mente onesta. Deve amarsi per quello che è, e non per quello che potrebbe essere, solo così eviterà di cadere nella trappola di pensare che per rimediare a un difetto interiore si debba continuamente sacrificare se stessi. Le preoccupazioni, i cavilli, l’abnegazione sono i rischi che sorgono quando la sua grande chiarezza non viene temperata dall’accettazione di sé.

Se Vergine disapprova la propria immagine allo specchio disapproverà anche ciò che vede nel mondo. Ciò che conta di più è l’autostima, qualsiasi cosa succeda deve amare se stessa e smettere di giudicarsi in base a quello che ha conseguito. Deve invece imparare a vivere nel presente con amore, contrariamente alla sua tendenza a pianificare e progettare, solo così arriverà alla perfezione con velocità ed efficienza.

In amore:

Insieme a Toro e Capricorno, Vergine è un segno di Terra. I suoi bisogni sessuali sono spesso intensi e profondi e la sua sensibilità e delicatezza permettono ai nativi del segno di essere consapevoli dei bisogni dell’altro. Il problema può stare nel liberare questo lato sensuale, dato che molti Vergine possono esserne spaventati considerandolo ignoto e caotico.

Vergine ha la tendenza a pensare molto, e pertanto tende ad aver bisogno di comunicare, di avere una base relazionale diversa da quella sessuale; spesso la sua vita lavorativa è importantissima, e se non volete condividere questo suo interesse e parlare con lui del suo lavoro, si annoierà presto. Emozione e sensualità non sono sufficienti per trattenere la Vergine: è pur sempre un segno governato da Mercurio, e come tale necessita di un incontro di menti.

Che sia uomo o donna, un Vergine ha bisogno di molto tempo per sciogliersi veramente a livello emotivo: amare è qualcosa che prende tempo, e va alimentato con cura. E’ realista e finirà con lo scegliere l’affidabile piuttosto che il vistoso, e questo vale tanto per un partner, quanto per un’auto, dei mobili, una casa.

Vuoi saperne di più sull’elemento Terra? Clicca qui

Vuoi conoscere le caratteristiche di un altro segno?

Torna all’oroscopo mensile Clicca qui

Articoli di Astrologia&Psicologia in evidenza